Panorama: intervista all’Avv. Giovanni Giangreco Marotta
/
/
Panorama: intervista all’Avv. Giovanni Giangreco Marotta

Nel nostro Paese sono pendenti oltre 3,5 milioni di cause civili che ingolfano la giustizia per quasi otto anni.

Sebbene l’istituto giuridico della mediazione civile esista, nella maggioranza dei casi la sanzione per le parti che non si presentano al procedimento, non viene applicata dai giudici. Questo comporta un danno erariale di decine di milioni di Euro.

Lo ribadisce Giovanni Giangreco Marotta, Presidente ASS.I.O.M., in un’intervista di Antonio Amorosi pubblicata sulle pagine del ‘Panorama’.

20.000.000 di Euro: questa è la somma che lo Stato perde ogni anno per la mancata applicazione della norma (art. 8 , comma 4-bis del decreto legislativo del 4 marzo 2010 n. 28, (legge istitutiva della mediazione civile obbligatoria).

” In Italia le cause di mediazione hanno un valore medio di 15mila euro” afferma Marotta ” con 237 euro di imposte da pagare su ogni mediazione a cui non ci si è presentati. In tanti anni abbiamo visto sanzioni solo in casi eccezionali”.

ASS.I.O.M. e l’avv. Giovanni Giangreco Marotta hanno presentato così una denuncia di danno erariale derivante da omessa irrogazione di sanzione alla Corte dei Conti del Lazio, al procuratore capo regionale Andrea Lupi, al ministero della Giustizia e al ministro Alfonso Bonafede.

Leggete l’articolo completo sul Panorama del 3 aprile 2019 a pagina 32 o clicca qui

Facebook Comments
Share this post

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart