Registrazione omessa o tardiva e accordo simulatorio: intervengono le Sezioni Unite
/
/
Registrazione omessa o tardiva e accordo simulatorio: intervengono le Sezioni Unite

Pubblichiamo, a cura del Centro Studi Primavera Forense sulla Mediazione Civile, una ultimissima pronuncia della Corte di Cassazione in una delle materie in cui è obbligatorio il tentativo di mediazione civile con l’ausilio di un mediatore civile professionista“Nemo Iudex sine Mediatore”


LOCAZIONE

Registrazione omessa o tardiva e accordo simulatorio: intervengono le Sezioni Unite

La mancata registrazione del contratto di locazione di immobili è causa di nullità dello stesso.

Il contratto di locazione di immobili, quando sia nullo per la sola omessa registrazione, può comunque produrre i suoi effetti con decorrenza ex tunc, nel caso di registrazione sia effettuata tardivamente.

Vuoi un’agenda legale in omaggio? Clicca qui

E’ nullo il patto con il quale le parti di un contratto di locazione di immobili ad uso non abitativo concordino occultamente un canone superiore a quello dichiarato; tale nullità vitiatur se non vitiat, con la conseguenza che il solo patto di maggiorazione del canone risulterà insanabilmente nullo, a prescindere dall’avvenuta registrazione.

Corte di cassazione, Sez. Un civ. sentenza 9 ottobre 2017, n. 23601

Corte d’Appello di Catanzaro, sentenza 28 dicembre 2012, n. 1281

Accoglie ricorso, cassa con rinvio

Primavera Forense

#mediazione civile #contratto di locazione #registrazione tardiva #accordo simulatorio

Cos’è la mediazione civile?

Cosa si può mediare?

Come posso tutelare i miei crediti con la clausola multistep?

Una risposta alla domande più frequenti

Facebook Comments
Share this post

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart