Ruolo e strategie dell’avvocato in mediazione
/
/
Ruolo e strategie dell’avvocato in mediazione

Il ruolo del mediatore nella mediazione civile: Primavera Forense RmaRuolo e strategie dell’avvocato in mediazione

Riconosciuti 20 crediti formativi di cui 3 deontologici
dal C.O.A. di Roma con delibera del 16 ottobre 2014.

Valido per l’aggiornamento obbligatorio dei mediatori.

22 e 29 novembre 2014 (9:00 – 19:00)

Casa Bonus Pastor Via Aurelia, 208

Relatori

Avv. Antonio Conte – Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Roma

Avv. Giovanni Giangreco Marotta – Presidente di Primavera Forense

Avv. Carlo Carrese – Mediatore Professionista e formatore

Avv. Marco Marianello – Mediatore Professionista e formatore

Dott.ssa Lucilla Olivieri – Mediatore Professionista e formatore

Finalità del corso

Il corso è pensato per gli avvocati ed in generale per tutti i professionisti, intesi come consulenti, che intendono assistere, accompagnare o rappresentare al meglio il proprio cliente in mediazione. Il percorso formativo si prefigge l’obiettivo di offrire al consulente gli strumenti negoziali, attraverso anche l’approfondimento delle dinamiche comunicazionali, e giuridici necessari a garantire un’assistenza efficace del proprio cliente in un procedimento di mediazione civile e commerciale.
La conoscenza approfondita di questo nuovo istituto risulta fondamentale per poterne cogliere i numerosi aspetti positivi e per offrire alla propria clientela un’assistenza ed una consulenza aggiornata ai nuovi strumenti presenti nel nostro ordinamento; la partecipazione a questo format specialistico garantisce la corretta e proficua gestione nella conduzione di un procedimento di mediazione da parte dell’avvocato al fine di trarne il massimo vantaggio.
Saranno oggetto di analisi ed approfondimento tutte le fasi del procedimento di mediazione, dalla fase preparatoria che prevede la scelta dell’Organismo di mediazione più adatto alle esigenze specifiche della fattispecie che viene portata in mediazione, alla fase conclusiva, che in caso di conciliazione, prevede la stesura e la redazione di un accordo.
Il corso, avendo un carattere sia teorico che pratico, affronterà le questioni più significative ed anche più controverse e dibattute relative alla mediazione e prevederà lo svolgimento di simulazioni di mediazione.
E’ prevista la concessione, previa partecipazione effettiva a tutti gli incontri, di crediti formativi ordinari (17) e deontologici (3). Il corso è anche valido per l’aggiornamento obbligatorio dei mediatori.
A tutti i partecipanti in regola con le firme verrà rilasciato l’attestato di partecipazione. 

Programma

22 novembre 2014
Mattina 09:00 / 13:00
– Aspetti deontologici dell’Avvocato in Mediazione: introduzione del Consigliere dell’Ordine Avv. Antonio Conte;
– La mediazione: definizione e trend di sviluppo in Italia dall’entrata in vigore del nuovo istituto;
– La formazione dell’Avvocato coinvolto in mediazione;
Pausa pranzo 
Pomeriggio 14:00 / 19:00
– Assistenza nell’inserimento della clausola conciliativa o arbitrale e l’obbligo di informativa;
– Criteri di valutazione e scelta dell’Organismo di Mediazione;
– Approfondimento delle nozioni giuridiche implicate nell’istituto della mediazione;
– Fasi e procedure di svolgimento di una mediazione.
– Dibattito

29 novembre 2014
Mattina 09:00 / 13:00
– Importanza e incisività della figura dell’Avvocato in mediazione;
– Il ruolo dell’Avvocato pre-accordo e post-accordo;
– Il rapporto dell’Avvocato con il mediatore;
Pausa pranzo Pomeriggio 14:00 / 19:00
– Criteri ed elementi di valutazione della proposta formulata dal mediatore;
– Implicazioni comunicative verbali e non nel processo negoziale di assistenza del cliente;
– Implicazioni psicologiche e comportamentali del cliente nel processo negoziale;
– Discussione di casi reali concreti di mediazione e simulazioni in aula.
– Dibattito

Quota di rimborso spese del corso

Per la partecipazione al corso è prevista una quota di 80 € a titolo di rimborso delle spese sostenute. Il pagamento della quota dà diritto a partecipare al corso nelle due giornate, ricevere l’attestato di partecipazione, consumare due lunch break, due coffee break.

Iscrizione al corso

Per iscriversi al corso scarica il modulo e invialo via fax allo 06/92.91.22.33 unitamente all’attestazione di versamento della quota di rimborso spese effettuato a mezzo bonifico bancario sul c/c intestato ad Associazione Primavera Forense – iban: IT85Y0200805285000401455411 – causale: rimborso spese corso 22 novembre 2014.

ATTENZIONE: l’iscrizione al corso non accompagnata dall’attestazione del rimborso spese non sarà considerata valida e non darà diritto al rilascio dell’attestato. 

Share this post

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart