Cookie Policy Per la ripetizione degli interessi sul capitale necessaria la prova della malafede della banca - Primavera Forense
Per la ripetizione degli interessi sul capitale necessaria la prova della malafede della banca
/
/
Per la ripetizione degli interessi sul capitale necessaria la prova della malafede della banca

Pubblichiamo, a cura del Centro Studi Primavera Forense sulla Mediazione Civile, una ultimissima pronuncia della Corte di Cassazione in una delle materie in cui è obbligatorio il tentativo di mediazione civile con l’ausilio di un mediatore civile professionista“Nemo Iudex sine Mediatore”


CONTRATTI FINANZIARI

Per la ripetizione degli interessi sul capitale necessaria la prova della malafede della banca

In tema di intermediazione finanziaria, allorché sia stata pronunciata la risoluzione del contratto per inadempimento della banca, non può reputarsi “in re ipsa” la prova della malafede, traendo tale convincimento dalla mera imputabilità ad essa dell’inadempimento che abbia determinato la risoluzione del contratto: pena la vanificazione in nuce del diverso trattamento posto dall’art. 2033 cod. civ., in quanto, pur ove l’azione di ripetizione di indebito venga esercitata in ragione di un inadempimento della parte accipiente, il principio posto dalla norma non soffre eccezione.

 

Corte di cassazione, Sez. I civ. ordinanza 16 febbraio 2018, n. 3912

Corte di Appello di Lecce, sentenza 16 settembre 2013, n. 610

Rigetta ricorso

Primavera Forense

#mediazione #mediazionecivile #contrattifinanziari

Cos’è la mediazione civile?

Cosa si può mediare?

Come posso tutelare i miei crediti con la clausola multistep?

Una risposta alla domande più frequenti

Facebook Comments
Share this post

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart