Occupazione abusiva: integrazione del contraddittorio a tutti i condomini
/
/
Occupazione abusiva: integrazione del contraddittorio a tutti i condomini

Pubblichiamo una ultimissima pronuncia della Corte di Cassazione in una delle materie in cui è obbligatorio il tentativo di mediazione civile con l’ausilio di un mediatore professionista.

“Nemo Iudex sine Mediatore” – Centro Studi Primavera Forense sulla Mediazione Civile


CONDOMINIO

Occupazione abusiva: se il condomino invoca l’accertamento della proprietà esclusiva scatta l’integrazione del contraddittorio

Nel caso in cui un condomino, convenuto dall’amministratore per il rilascio di uno spazio di proprietà comune occupato “sine titulo”, invochi l’accertamento della proprietà esclusiva su tale bene, il contraddittorio deve essere esteso a tutti i condomini.

Corte di cassazione, Sez. II civ. ordinanza 4 settembre 2017, n. 20712

Tribunale di Udine, sentenza 23 luglio 2013, n. 964

Rigetta ricorso

 

Primavera Forense

#mediazione civile #occupazione abusiva #accertamento proprietà  #integrazione contraddittorio

Facebook Comments
Share this post

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart