In caso di “stallo” assembleare, legittima la nomina giudiziaria in luogo dell’amministratore uscente
/
/
In caso di “stallo” assembleare, legittima la nomina giudiziaria in luogo dell’amministratore uscente

Pubblichiamo, a cura del Centro Studi Primavera Forense sulla Mediazione Civile, una ultimissima pronuncia della Corte di Cassazione in una delle materie in cui è obbligatorio il tentativo di mediazione civile con l’ausilio di un mediatore civile professionista“Nemo Iudex sine Mediatore”


In tema di condominio negli edifici, qualora i condomini siano più di otto e l’assemblea si trovi nell’incapacità di provvedere alla nomina di un amministratore in esito alla cessazione dall’incarico di quello uscente, è legittima, ai sensi dell’art. 1129, comma 1, cod. civ., la nomina dell’amministratore giudiziario su ricorso di uno o più condomini.

Tribunale civile di Roma, Sez. V, Decreto 12 aprile 2018

#mediazione #mediazionecivile #condominio

Cosa si può mediare?

Come posso tutelare i miei crediti con la clausola multistep?

Una risposta alla domande più frequenti

Facebook Comments
Share this post

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart