Cookie Policy Foro convenzionale per le cause “inerenti il contratto”: la clausola pattizia copre l’intera area del contenzioso - Primavera Forense
Foro convenzionale per le cause “inerenti il contratto”: la clausola pattizia copre l’intera area del contenzioso
/
/
Foro convenzionale per le cause “inerenti il contratto”: la clausola pattizia copre l’intera area del contenzioso

Pubblichiamo, a cura del Centro Studi Primavera Forense sulla Mediazione Civile, una ultimissima pronuncia della Corte di Cassazione in una delle materie in cui è obbligatorio il tentativo di mediazione civile con l’ausilio di un mediatore civile professionista“Nemo Iudex sine Mediatore”


PROCEDIMENTO CIVILE

Foro convenzionale per le cause “inerenti il contratto”: la clausola pattizia copre l’intera area del contenzioso

Allorché siano demandate ad un foro convenzionale tutte le controversie inerenti ad un contratto – nel caso di specie, inerenti alle condizioni generali ed ai singoli rapporti di fornitura – la relativa clausola deve essere interpretata nel senso che attraverso essa le parti abbiano inteso derogare alla competenza ordinaria sia per le controversie in cui il contratto sia fonte della pretesa, sia per quelle in cui il contratto sia solo un fatto costitutivo della pretesa, congiunto ad altri, sicché, ove sia invocata tanto la responsabilità aquiliana quanto quella contrattuale, ed entrambe siano fondate sui medesimi fatti materiali, resta devoluta alla competenza del foro convenzionale sia l’azione contrattuale, sia quella extracontrattuale.

 

Corte di cassazione, Sez. VI civ. ordinanza 23 febbraio 2018, n. 4422

Tribunale di Nola, ordinanza 28 novembre 2016

Rigetta ricorso e regola competenza

#mediazione #mediazionecivile #procedimentocivile

Cos’è la mediazione civile?

Cosa si può mediare?

Come posso tutelare i miei crediti con la clausola multistep?

Una risposta alla domande più frequenti

Facebook Comments
Share this post

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart