Divieto dei patti successori e nullità della transazione abdicativa
/
/
Divieto dei patti successori e nullità della transazione abdicativa

Pubblichiamo, a cura del Centro Studi Primavera Forense sulla Mediazione Civile, una ultimissima pronuncia della Corte di Cassazione in una delle materie in cui è obbligatorio il tentativo di mediazione civile con l’ausilio di un mediatore civile professionista“Nemo Iudex sine Mediatore”


È nulla, per contrasto con il divieto di cui agli artt. 458 e 557 cod. civ., la transazione conclusa da uno dei futuri eredi, allorquando è ancora in vita il de cuius, con la quale si rinunci ai diritti vantati, anche quale legittimario, sulla futura successione, ivi incluso il diritto a far accertare la natura simulata degli atti di alienazione posti in essere dall’ereditando, in quanto idonei a dissimulare una donazione.

 

Corte di cassazione, Sez. VI civ. ordinanza 15 giugno 2018, n. 15919

Corte di Appello di Brescia, sentenza 17 giugno 2016, n. 583

Cassa con rinvio

#mediazione #mediazionecivile #successioniereditarie

Cosa si può mediare?

Come posso tutelare i miei crediti con la clausola multistep?

Una risposta alla domande più frequenti

Facebook Comments
Share this post

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart