Cookie Policy Affitto d’azienda: il riequilibrio contrattuale decorre dalla data della domanda giudiziale - Primavera Forense
Affitto d’azienda: il riequilibrio contrattuale decorre dalla data della domanda giudiziale
/
/
Affitto d’azienda: il riequilibrio contrattuale decorre dalla data della domanda giudiziale

Pubblichiamo, a cura del Centro Studi Primavera Forense sulla Mediazione Civile, una ultimissima pronuncia della Corte di Cassazione in una delle materie in cui è obbligatorio il tentativo di mediazione civile con l’ausilio di un mediatore civile professionista“Nemo Iudex sine Mediatore”


AFFITTO DI AZIENDE

Affitto d’azienda: il riequilibrio contrattuale decorre dalla data della domanda giudiziale

In tema di contratto di affitto (nella specie, di azienda), il riequilibrio del piano contrattuale in conseguenza di un provvedimento autoritativo che abbia alterato l’originaria previsione negoziale, ai sensi del primo comma dell’art. 1623 cod. civ., è legittimamente disposto dal giudice che ne sia richiesto dalla parte che risenta della perdita con decorrenza dalla data di proposizione della domanda giudiziale, senza che egli possa disporre d’ufficio l’applicazione retroattiva del rimedio in forza di un accertamento giudiziale ufficioso.

 

Corte di cassazione, Sez. I civ. ordinanza 5 marzo 2018, n. 5122

Corte di Appello di Firenze, sentenza 24 gennaio 2014, n. 144

Rigetta ricorso

#mediazione #mediazionecivile #affittoaziende

Cosa si può mediare?

Come posso tutelare i miei crediti con la clausola multistep?

Una risposta alla domande più frequenti

Facebook Comments
Share this post

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart